Free Climbing in Sardegna a Baunei Santa Maria Navarrese - Hotel Santa Maria Navarrese

GLI HOTEL

per le tue vacanze

in SARDEGNA

Vai ai contenuti

Menu principale:

Free Climbing in Sardegna a Baunei Santa Maria Navarrese

ITINERARI: TRENINO VERDE DELLA SARDEGNA

Ufficio Turistico
Piazza Principessa di Navarra - Santa Maria Navarrese
Tel.
+39.0782.615330
E-mail: info@turinforma.it
Sito internet: www.turinforma.it
Visita il suo sito e scopri tutti gli itinerari.

HOME  -  DOVE SIAMO  -  GLI ITINERARI  -  TRENINO VERDE DELLA SARDEGNA

 

“Il Trenino Verde” è il nome dato al servizio turistico promosso dalle Ferrovie della Sardegna, che consente di viaggiare e conoscere il volto più vero e suggestivo del nostro territorio.
Grazie alle splendide vie ferrate, è possibile infatti percorrere il cuore della nostra Isola e visitarne alcuni dei più bei luoghi, spesso talmente impervi e nascosti che è possibile, altrimenti, raggiungere solo a piedi e con grandi difficoltà.
Se si desidera passare un momento sereno e distensivo, il Trenino è l’ideale: la sua velocità moderata consente di assaporare appieno il paesaggio e la natura circostante e, perché no, di rivivere con l’immaginazione un epoca lontana e affascinante.
Partendo da Arbatax, stazione ferroviaria sul mare, incontreremo, attraversandoli, i territori di Girasole, Villagrande, Elini, Arzana, Ilbono e Lanusei; ci apparirà maestosa la catena montuosa del Gennargentu che  con immensa bellezza riflette le sue cime nel lago del Flumendosa, il più alto in Sardegna. Il paesaggio è un alternarsi di emozioni, ecco solitaria “La Perda Liana” tacco di roccia calcarea che ci introduce nei territori di Gairo, Ussassai, Ulassai e Seui, dove il territorio cambia nuovamente aspetto, qui la fantasia spazia nel dare vita alle particolari forme delle rocce.
Dopo aver attraversato più di 60 Km di strada ferrata, la locomotiva si ferma sui binari, circondata da un bosco di lecci secolari. Il nostro percorso prosegue a piedi per l’Oasi naturalistica di Montarbu, tra il territorio di Ussassai e Seui, un’espertissima guida ci condurrà all’interno del parco dell’Ente Sardo Foreste, tra i profumi e i colori di un ambiente incontaminato.
Oppure arriveremo fino a Seui che vanta un patrimonio ambientale unico, è all’interno del suo territorio infatti, che troviamo la foresta del Montarbu, un polmone verde di circa 3000 etteari, inoltre notevoli sono le testimonianze del passato, che dall’età nuragica sono arrivate fino a noi. Ma è il centro storico, la vera attrazione di Seui, di impianto Medioevale, è caratterizzato da case in pietra di scisto, costruite seguendo le tortuosità delle vie cittadine. Fulcro del centro storico, e del nostro itinerario, è il Percorso Museale Monumentale Sehuiense, che comprende: la Palazzina Liberty, la Casa Farci, il Carcere Baronale Spagnolo del 1647, la Galleria Civica, la Casa Caredda Loy, la Chiesa di San Giovanni e di Santa Maria Maddalena. Durante il percorso sarà possibile visitare la sezione estrattiva-mineraria dell’antracite, rivivendo le dure condizioni di vita dei minatori di Seui, dalla nascita dell’attività estrattiva nel 1800 fino agli anni 1960.

 

Gli Hotel per le tue vacanze a Santa Maria Navarrese in Sardegna - E-mail: info@hotelsantamarianavarrese.it

 

Per conoscere e gli appartementi per le tue vacanze a Santa Maria Navarrese visita il sito internet www.appartamentisantamarianavarrese.it

hotelsantamarianavarrese.it è un sito a carattere puramente informativo, non agisce in qualità di tour operator e non effettua prenotazioni. Le informazioni presenti non costituiscono una proposta contrattuale nè una offerta al pubblico dei servizi descritti. hotelsantamarianavarrese.it si ritiene del tutto estranea al processo di prenotazione e non risponde di eventuali conseguenze derivanti dal rapporto del cliente con le singole strutture le cui pagine informative sono ospitate sul sito.

Torna ai contenuti | Torna al menu